<< Precedente 1 2 3 Successiva >>

Content Management Powered by UTF-8 CuteNews

In attesa della cat. AUTOSTORICHE....


Auto barchetta
Con il termine barchetta si intende quel tipo di carrozzeria dell'automobile simile alla roadster ma completamente priva di capote e caratterizzata da un parabrezza di ridotte dimensioni, a volte diviso in due parti.
In passato, il nome è nato proprio dalla somiglianza della vettura con quello di una barca, senza tetto, questo tipo di carrozzeria, presente sin dalle prime carrozze e poi adottato anche per le automobili, andò molto di moda negli anni cinquanta soprattutto nei modelli sportivi, più indicati per coloro che vedevano l'automobile più da un punto di vista più orientato verso il divertimento anziché verso la funzionalità.

La storia
Fin dal 1936 furono moltissimi gli sportivi che si cimentarono nella categoria 750 Sport Nazionale alla guida di una Topolino più o meno modificata, spesso artigianalmente, se non addirittura da loro stessi. La disponibilità ampia di veicoli usati, ottimi come base di partenza per realizzare le modifiche ritenute più opportune da ciascuno, unita al costo relativamente accessibile furono i motivi di tale sviluppo. L’interesse degli sportivi fece incrementare in breve tempo un mercato che già faceva capolino con la Balilla, quello della componentistica sportiva; dai diversi fabbricanti si poteva acquistare di tutto, dalla vettura completa ai singoli particolare. Insomma, per i meccanici e dilettanti non c’era che l’imbarazzo della scelta e la varietà di vetture realizzata fu davvero incredibile. Per dare l’idea quantitativa, basti ricordare che alla Mille Miglia del 1950 presero parte 116 Topolino berlina e 56 Topolino Sport “Barchette”!! Anche fra i nomi dei protagonisti appaiono dati sintomatici di quanto la piccola Fiat contribuì all’automobilismo sportivo; ad esempio, fra chi si ritirò dalla Mille Miglia de 1948 per noie meccanici alla 500 B che egli stesso aveva trasformato in 750 ci fu un giovane meccanico di Cento, un certo Ferruccio Lamborghini.
Dopo anni d’esperienza maturati nel restauro delle auto d’epoca e grazie alla forte passione trasmessagli dal padre, ha voluto anche lui cimentarsi in un restauro piuttosto impegnativo e datato. Tra una chiacchiera e l’altra di appassionati è venuto a scoprire un vecchio telaio arrugginito che forse apparteneva ad una vettura barchetta e dopo diverse ricerche si è rivelato effettivamente vero. Abbiamo impiegato più di due anni per il completo restauro ed il reperimento dei pezzi originali, ma ora possiamo affermare che rispecchia in tutto e per tutto l’originalità dell’epoca.

Per la collaborazione allo sviluppo del progetto si ringraziano falegnameria Fracasso Stefano e carrozzeria AutoMoto design.
Inoltre si ringrazia lo speaker Lucio, la squadra della TRC ed in particolar modo Claudio Zamuner per il sostegno e la presentazione qui in pista.
Scritto il 17 Jun 2013 da Renato Uliana
News 2014: Trofeo Autostoriche


Domenica 16 giugno 2013......... ne parleremo per la prima volta raccogliendo informazioni e pareri (anche se la decisione ormai è presa).
Debutterà nel TROFEO PISTA 2014 una nuova categoria (un trofeo sperimentale).
Si tratta di uno spazio dedicato alle VETTURE STORICHE e per le quali è da tempo allo studio un regolamento "su misura".
Sono numerose le richieste da parte degli appassionati e pertanto abbiamo deciso di dare spazio anche a loro.
Il regolamento?........ lo faremo fare ai piloti e in seguito lo discuteremo per la definitiva approvazione con i responsabili della LNAU
Scritto il 10 Jun 2013 da Renato Uliana
Siamo seri....
Il motivo per cui, in formula driver UISP, si utilizza lo pseudonimo è noto.
Una scelta che ogni pilota è libero di fare per tutelarsi nei confronti di personaggi senza scrupoli che in passato hanno creato non pochi problemi, anche se a breve la questione dovrebbe risolversi.
Mi sembra opportuno ora, alla luce di quanto tutti purtroppo stanno notando, mettere in evidenza come si stia facendo un uso non motivato di pseudonimi anche da parte di chi non ne ha per nulla bisogno......
La cosa da tempo è stata fatta notare ma nessuno ha deciso di intervenire mettendo un freno a queste esagerazioni e il risultato ora è li davanti a tutti......
Non sembra più di assistere ad una gara ma di essere alla sagra del baccalà, con lo speaker impegnato in uno slalom verbale fra nomi assurdi (per non definirli ridicoli) e spesso senza sapere nemmeno chi si nasconde dietro.
Non parliamo poi del pubblico che osserva questa farsa e commenta perplesso.......
Probabilmente per qualcuno va bene così ......... poi però non lamentiamoci più se la gente si stanca e la domenica rimane a casa.
Non vogliamo essere denigratori ma solo esprimere la nostra preoccupazione per il bene e il futuro di questo sport.
Sarebbe opportuno che lo pseudonimo venisse utilizzato solo da chi effettivamente può dimostrare di averne bisogno, segnalandolo sulla licenza ed in questo modo essere identificabile dalla direzione gara. Tutti gli altri devono per serietà utilizzare nome e cognome. Se fare queste considerazioni può sembrare offensivo o denigratorio ditelo pure... E NON È FINITA........
Claudio Zamuner
Scritto il 04 Jun 2013 da Renato Uliana
Classifica Master Driver Triveneto

Class. MASTER DRIVER:

Scritto il 03 Jun 2013 da Renato Uliana
Dobberman


Sta arrivando.........!!
Sarà in grado con una unica operazione di verificare sulle vetture delle categorie serie i seguenti componenti:
-Differenziale autobloccante
-controllo elettronico di trazione
-rapporto al cambio
Ovviamente sarà disponibile dopo una attenta fase di collaudo e messa a punto su più vetture di riferimento e sarà supportato da un software appositamente studiato con già inseriti i dati di tutte le vetture più utilizzate in formula driver.
Uno strumento innovativo che permetterà facili e veloci controlli, nelle gare del trofeo pista!!!
Scritto il 25 May 2013 da Renato Uliana
AVVISO IMPORTANTE!!
Causa concomitanza con gara ciclistica, per problemi di viabilità, la gara denominata F.DRIVER SLALOM RONDE Noventa di Piave in programma il giorno 26 Maggio 2013 viene rinviata al 25 Agosto 2013. Dettagli e informazioni sul tracciato di 2800 mt fra qualche giorno.


Scritto il 15 May 2013 da Renato Uliana

<< Precedente 1 2 3 4 5 6 7 8 Successiva >>

Archivio News


12 Dec 2016: PROMUOVERE LO SPORT...
14 Nov 2016: PREMIAZIONI UISP 11 dicembre 2016 REGGIO EMILIA
07 Nov 2016: SEMPLICI CONSIDERAZIONI.
04 Nov 2016: BENVENUTO MATTIA MICHELE SPUNTON !!!!!
24 Oct 2016: Formula... Risparmio!!!
21 Oct 2016: ERACLEA 23 ottobre 2016 - RINVIATA
15 Oct 2016: Domenica 23 Ottobre - Eraclea (VE)
10 Oct 2016: COMUNICAZIONE IMPORTANTE
04 Oct 2016: GIOVANI LEONI BY TRC e non solo...
29 Sep 2016: CORSO PILOTI 13 EDIZIONE 2016

Archivio Aggiornamenti


<< Precedente 1 Successiva >>

PREMIAZIONI UISP 11 dicembre 2016 REGGIO EMILIA

Il momento tanto atteso è alle porte e per l'occasione TRC RACING-TRC TRIESTE e FR Team organizzano un pullman per raggiungere comodamente la località. Ricordiamo che saranno premiati i trofei:
TROFEO ITALIA UNICEF
TROFEO TRIVENETO
TROFEO UISP (regionale Emilia Romagna/Veneto)
Pochi posti ancora liberi sul pullman (quota 20,00 € per persona) affrettatevi a prenotare
Quota pranzo € 25,00
Avvisati...!!!!
Inserito il 14 Nov 2016
SEMPLICI CONSIDERAZIONI.

Abbiamo sentito in queste ultime settimane una "valanga" di commenti (più o meno seri) relativi ai fatti che hanno coinvolto in una verifica tecnica, post gara, i piloti della Cat. SA Francesco Ventre e Gianni ("sorpresa")  nella recente manifestazione di Prata di Pordenone.
All'origine del reclamo, da parte di Cestaro, la sospetta non conformità tecnica della vettura di Francesco Ventre, il quale veniva contestato su due particolari meccanici (coppia conica e scatola sterzo) capaci di far "volare" la vettura numero 909… (particolari risultati ovviamente conformi e regolari).
Potremo perderci in chiacchiere interminabili (tanto ognuno di noi rimarrebbe fermo sulle proprie idee) ma desideriamo far notare qualcosa che agli occhi di molti è sfuggito...
Alla stessa manifestazione, fra gli altri, erano iscritti due piloti con vetture di categoria SA e cioè Matthias Lodi (però iscritto in cat Sport presente solo per raccogliere a basso costo qualche punto per il trofeo UNICEF) e Alberto Zilio, pilota che ha iniziato solo da pochi mesi la sua avventura in formula driver e presente alla manifestazione esclusivamente per divertirsi a pochi km da casa sua.
Desideriamo evidenziare, per i più attenti, che Il miglior tempo di Matthias Lodi è stato quasi 3 secondi inferiore al migliore di Francesco Ventre mentre Alberto Zilio (se togliamo le penalità) è stato solo 1 secondo più lento di Francesco...
Questa è la prova chiave che la vettura di Francesco Ventre, a Prata di Pordenone e come in tutte le altre manifestazioni, non era poi così "diabolica" come tante fantasie raccontano… a meno che dietro a tutto questo ci fossero altri obbiettivi!! A questo punto è chiaro che ancora una volta si è perso tanto tempo in assurde/inutili considerazioni e sospetti, dimenticando di tener presente una cosa molto importante... forse la più importante:
Quello che conta è sempre la bravura e la capacità di ogni pilota, soprattutto nelle categorie SA SB SC dove spesso piloti con vetture vecchie e stanche dimostrano quanto veramente sia importante saper guidare....!!!
Giusto per rimanere in tema di esempi ricordiamo che a FONTANAFREDDA il 25 settembre nell'area test post gara, Andrea Mestre sulla vettura utilizzata da "BAETA" ha realizzato un tempo molto inferiore a quello realizzato da Francesco Ventre 30 minuti prima, prestazione che gli aveva garantito la vittoria in SA.
Potremo continuare all'infinito con esempi e confronti, ma come dice il proverbio "è inutile parlare con l'asino... perdi tempo e infastidisci la bestiola"...
A nostro giudizio quindi FRANCESCO VENTRE ha sempre gareggiato nel pieno rispetto delle regole, mettendo a frutto in ogni manifestazione e nel migliore dei modi i tanti anni di esperienza in formula driver e sempre con la stessa vettura. Non serviva scomodare nessuno, era più semplice guardare i tempi di Lodi, Zilio e tanti altri ancora per togliersi qualsiasi dubbio...
Questo è quanto pensa la TRC e i 14 piloti TRC che, tanto o poco, nel 2016 hanno partecipato alla categoria SA... per divertirsi ed imparare.
Inserito il 07 Nov 2016
BENVENUTO MATTIA MICHELE SPUNTON !!!!!

È nato il 19 ottobre e finalmente mamma Antonella, papà Alessandro ed il fratellino Gioele ci hanno autorizzato a dare la notizia a tutti...!!! Benvenuto quindi a Mattia Michele Spunton e... presto verifichiamo la misura del....."piede"!!!
Inserito il 04 Nov 2016
Formula... Risparmio!!!

FORMULA.....RISPARMIO
In tempi di....crisi tocca usare anche le tele....!!!!
A Carmignano curvoni velocissimi, asfalto perfetto ma molto abrasivo ed ecco il risultato.....!!!!
Importante accorgersi in tempo e tirare su il piede.
Ambiente rilassante, complimenti a tutti !!
Inserito il 24 Oct 2016
ERACLEA 23 ottobre 2016 - RINVIATA
ERACLEA FORMULA DRIVER UISP 23 ottobre 2016
Imprevisti problemi di carattere burocratico (e forse anche il poco tempo avuto a disposizione) ci vedono costretti a rinviare la manifestazione a data da destinarsi. Ci scusiamo con tutti i piloti e gli addetti ai lavori con la promessa di risolvere quanto prima le pratiche per un futuro più snello e chiaro per tutti. News a breve
Inserito il 21 Oct 2016

<< Precedente 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 Successiva >>

Designed by Rena & Mix

Admin Login